Il Teatro Parrocchiale di Villa Lagarina sorge nel 1946, dopo la seconda guerra mondiale grazie alla volontà e all’impegno dell’allora parroco Don Giovanni Gosetti e dei cittadini di Villa Lagarina che con sacrificio, dedizione e passione hanno voluto realizzare questa sala civica di ritrovo.

In settant’anni di storia il Teatro è stato rinnovato, ammodernato e dotato di confort e impianti tecnologici all’avanguardia . Immutato è rimasto invece lo spirito che lo anima.

Quello di essere un punto di ritrovo per la comunità dove poter far sentire la propria voce, ascoltare, apprendere e divertirsi in modo pulito e civile.
Il comitato di gestione del Teatro Parrocchiale di Villa Lagarina gestisce questa struttura da più di trent’anni garantendone l’efficienza e il funzionamento.

Annualmente il Comitato di Gestione organizza una rassegna teatrale dedicata al teatro dialettale amatoriale oltre a concerti, spettacoli e cinema. Il teatro ospita numerosissimi incontri, convegni, riunioni di enti e associazioni che si avvalgono dei suoi spazi e dei servizi messi a disposizione dal Comitato Gestione Teatro che assolve appieno il proprio ruolo di servizio alla comunità, così come voluto fin dalle origini, in totale gratuità e disinteresse.

Stagione/Appuntamenti

14 Febbraio...San Valentino

dedicata a tutti quelli che non lasciano passare giorno senza dirsi

"Ti Amo "

Tienimi ancora la mano,
ti sento vicina
più che mai
questa sera.
Dolce è il tuo viso
mentre sorridi felice.
Ti accarezzo pian piano
stringendoti a me.
Ti bacio con gioia
e ti sussurro di nuovo,
tienimi ancora la mano
tienimi sempre con te.

BR1

La Stagione 2019-2020 si è conclusa . GRAZIE e ARRIVEDERCI

A TEATRO a VILLA

Ciao, eccomi
buona sera,
come va?
C'è posto per me?
Un vociare continuo
un saluto affettuoso,
io sono abbonato
so già dove andare.
Complimenti, bravi,
sì bravi tutti.
E' bello ritrovarsi
al sabato sera,
un sorriso, una lacrima
una commedia che è vera.
Racconta le storie,
la vita di tanti
qualche volta un pensiero
che sembra per gli altri.
Applausi sinceri,
grazie e alla prossima.
Buona domenica a tutti
una stretta di mano
ho scelto il teatro
non il divano.
Il teatro è bellezza
arte, cultura
il teatro è
non sentirsi solo la sera.

BR1

SOSTENITORI